TAC DENTALE 3D

TAC DENTALE 3D – Cone Beam

La Tomografia Computerizzata TC Cone Beam 3D è una nuova apparecchiatura che consente lo studio dettagliato del massiccio facciale, in particolare delle arcate dentarie, con una qualità superiore rispetto ai sistemi TC tradizionali (DentalScan) e con il grande vantaggio di una notevole riduzione della dose radiante assorbita dal paziente. Per l’altissima risoluzione tridimensionale e grazie a programmi dedicati, quest’esame è sempre più usato in odontoiatria, nella chirurgia orale in generale, nello studio dei seni paranasali e delle articolazioni temporo-mandibolari (ATM).

Nel particolare si effettuano:

  • TAC Cone Beam 3D arcate dentarie
  • OPT – Panoramica 2D
  • Teleradiografia del cranio
  • TAC Cone Beam seni paranasali

TC Cone Beam 3D

Il nuovissimo apparecchio di radiodiagnostica digitale Newtom Giano ha una struttura completamente aperta che consente di eseguire l’esame in un tempo ridottissimo, sia in piedi che nella posizione seduta.

Chi può svolgere l’esame

Non vi sono controindicazioni particolari eccetto che per le donne in gravidanza. Le pazienti in età fertile sono comunque tenute, in caso di dubbio, ad informare il medico ed il tecnico radiologo di ogni loro eventuale perplessità prima dell’esecuzione dell’esame. Per le bassissime dosi di radiazioni, può essere eseguito anche in età pediatrica.

Come si svolge l’esame TC Cone Beam 3D

L’esame non necessita di preparazione e non è doloroso. La minima durata contribuisce a ridurre la dose di radiazioni.

Cosa devo portare il giorno dell’esame?

Il giorno dell’ esame occorre portare con sé la carta regionale dei servizi (tessera sanitaria) necessaria per effettuare l’accettazione.

È importante portare con sé anche la precedente documentazione clinica (se in possesso) che può servire al personale tecnico per eseguire un esame corretto e al personale medico per un idoneo referto.

 

Informazioni sulla TAC Cone Beam

Per molti anni, gli unici esami a disposizione degli odontoiatri sono stati le radiografie endorali e le ortopantomografie, esami che forniscono informazioni importanti, ma che non rispondono alle moderne esigenze della chirurgia implantare e alla valutazione delle situazioni cliniche complesse. L’avvento della Tomografia Computerizzata e dei successivi programmi Dentascan ha segnato un fondamentale passo avanti nell’indagine diagnostica dei siti ossei, permettendo la precisa programmazione del tipo di intervento e quindi un programmazione terapeutica più accurata. Attualmente la diagnostica odontoiatrica trova il suo punto di riferimento nel tomografo volumetrico digitale dedicato all’imaging del distretto odonto-maxillo-facciale, che utilizza la tecnologia Cone Beam (CBCT). In questa tecnica, il fascio a cono prodotto da una sorgente radiogena viene collimato su un rivelatore per raggi X bidimensionale e il sistema tubo-rivelatore compie una rotazione completa di 360 gradi intorno alla testa del paziente ed esegue una serie di radiogrammi digitali ad angoli prefissati. L’operatore ha anche la possibilità, sempre guidato da un indicatore luminoso, di fissare la dimensione del fascio sul paziente mediante un collimatore motorizzato azionabile dalla meccanica di scansione. Successivamente, è possibile visualizzare in tempo reale tutte le ricostruzioni sia panoramiche in 2 dimensioni sia di dettaglio in 3 dimensioni; selezionando la regione di interesse e utilizzando gli strumenti del software diagnostico è possibile qualsiasi tipo di approfondimento. Su tutte le immagini è possibile misurare le distanze, valutare quindi ogni dettaglio anatomico e le immagini possono essere stampate su vari tipi si supporto (carta, pellicola trasparente), oppure memorizzate su supporti informatici (DVD). L’apparecchio è composto da una meccanica di scansione, un’elettronica di controllo e di interfaccia e una workstation con le funzioni di controllo del sistema di scansione, controllo del tubo radiogeno, acquisizione dei dati grezzi dell’esame, elaborazione dei dati con ricostruzione elettronica.

RICHIEDI INFORMAZIONI O PRENOTA UN’APPUNTAMENTO

Cookie Policy -  Privacy Policy