L’ecografia muscolo-tendinea è un esame diagnostico non invasivo che viene realizzato mediante gli ultrasuoni.

Questi ultimi sono onde sonore non dannose per il corpo umano, le quali consentono di visualizzare i fasci muscolari e i tendini alla ricerca di eventuali loro alterazioni.

Nell’approfondimento di oggi del Centro Radiologico Borgomanero, illustreremo in che cosa consiste l’ecografia muscolo tendinea, quando svolgerla e le modalità di esecuzione.

A che cosa serve

L’ecografia muscolo-tendinea permette di verificare l’esistenza di eventuali patologie legate ai muscoli oppure ai tendini.

Può essere richiesta dal medico di base in presenza di:

  • stiramenti muscolari;
  • sospetti strappi muscolari;
  • tendiniti;
  • contusioni;
  • ematomi intramuscolari o sottocutanei;
  • borsiti;
  • cisti.

Quali parti del corpo sono visibili

L’ecografia muscolo tendinea o articolare serve a indagare i tessuti molli e le strutture articolari (cartilagini, menischi e membrane sinoviali) e peri-articolari (tendini e legamenti).

Modalità di svolgimento dell’ecografia muscolo-tendinea

L’esecuzione di un’ecografia muscolo-tendina presso il Centro Radiologico Borgomanero ha una durata di circa 10-15 minuti durante i quali il paziente viene posizionato sul lettino.

In corrispondenza della zona del corpo dove si accusa il dolore, viene applicata sulla pelle una sostanza gelatinosa che serve a migliorare il contatto con la sonda che invia gli ultrasuoni.

L’indagine prevede l’esecuzione di alcune scansioni ecografiche standard statiche e dinamiche (sono spesso previsti alcuni movimenti attivi del paziente durante la valutazione, compatibilmente con le condizioni cliniche dello stesso).

Si tratta di un esame diagnostico privo di rischi e controindicazioni perché vengono utilizzati esclusivamente ultrasuoni: non prevede l’utilizzo di mezzo di contrasto, né radiazioni ionizzanti.

Come prepararsi

Qualora dovessi aver bisogno di sottoporti a un’ecografia muscolo-tendinea, non dovresti seguire nessuna norma di preparazione.

Dovresti ricordarti unicamente di portare con te precedenti esami, lettere di dimissione dopo ricoveri e farmaci assunti abitualmente. Inoltre, non dovrai né digiunare né sospendere i farmaci.

Hai bisogno di effettuare un’ecografia muscolo-tendinea o desideri ottenere maggiori informazioni? Non esitare, contatta gli specialisti di Centro Medico Radiologico Borgomanero.

Cookie Policy -  Privacy Policy